Reparto dell'ospedale di Taranto intitolato a Nadia Toffa

La cerimonia nell'oncoematologia pediatrica

Redazione ANSA TARANTO

Nadia Toffa era diventata cittadina onoraria di Taranto per le sue inchieste sull'inquinamento ambientale e le sue battaglie al fianco dei bambini malati di cancro ed a lei è stato intitolato il reparto di Oncoematologia pediatrica dell'ospedale "SS. Annunziata".

Alla cerimonia di intitolazione hanno partecipato anche i genitori della co-conduttrice e inviata della trasmissione di Italia 1 "Le Iene" scomparsa prematuramente lo scorso agosto, il papà Maurizio e la mamma Margherita.

Nadia era stata testimonial della campagna di vendita solidale delle magliette con la scritta 'Ie jesche pacce pe te' (io esco pazzo per te) ideata dagli amici del Mini Bar del rione Tamburi attraverso la quale fu raccolta la somma di 527mila euro servita anche per l'assunzione di una pediatra. Alla cerimonia presente, tra gli altri, il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA