Ospedale Careggi di Firenze

Redazione ANSA

Il Dipartimento del Cuore e dei Vasi si propone di essere un polo di riferimento regionale e nazionale per il trattamento di alta specializzazione di pazienti complessi con problemi cardio- vascolare e il punto di riferimento operativo, professionale e culturale dell'Area Vasta Centro per la programmazione e gestione della rete dei servizi cardio-vascolari, integrata a tutti i livelli assistenziali (dalla prevenzione, alla medicina generale, alla riabilitazione e re-inserimento nella vita sociale). Inoltre, il dipartimento è un soggetto attivo e centrale nel diffondere e promuovere l'innovazione e l'apprendimento delle nuove competenze e delle tecnologie nel sistema dei servizi cardio-vascolari Toscano, nel garantire la qualità complessiva della risposta clinico-assistenziale che il sistema deve dare ai suoi cittadini, aperto alla collaborazione, al reciproco scambio di conoscenze con tutti gli attori del sistema.


Alla base della struttura c’è un’organizzazione che prende in carico il paziente attraverso una gestione integrata per processi, basata su approcci multidisciplinari e multiprofessionali rispettosi delle competenze specialistiche proprie di ciascun attore e orientata al continuo miglioramento delle proprie pratiche assistenziali attraverso la sperimentazione di nuovi modelli, tecniche, tecnologie
All’interno del dipartimento ci sono i reparti di Cardiologia 1 e 2, Cardiologia e Medicina Geriatrica, Cardiologia Invasiva 1 e 2.

Direttore: Gian Franco Gensini

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA