Vienna è la città più vivibile del mondo

Classifica Economist, superata Melbourne

Redazione ANSA ROMA

ROMA - È Vienna la città più vivibile del mondo nel 2018. Lo afferma il Global Liveability Index pubblicato annualmente dalla Economist Intelligence Unit, secondo cui quest'anno la capitale austriaca ha scalzato Melbourne, che aveva il primato nelle ultime sette edizioni.

La classifica si basa su una serie di parametri tra cui infrastrutture, educazione, servizi sanitari, e esamina ogni anno 150 città del mondo. "Negli ultimi anni le città europee sono state colpite dalla minaccia del terrorismo sempre più diffusa - spiegano gli esperti che hanno preparato la classifica - mentre ora sembrano tornate alla normalità".

Proprio l'abbassamento della minaccia terroristica, unito a un basso tasso do criminalità, ha decretato il sorpasso. Al terzo posto c'è Osaka, seguita da Calgary e Sidney, mentre nella top ten l'unica altra europea è Copenhagen. Dall'altro lato la peggiore città come vivibilità è Damasco, seguita da Dhaka e dalla capitale nigeriana Lagos.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: