Trasportano illegalmente 26 cuccioli, denunciati da Polstrada

Cani di varie razze stipati in una gabbia in un camion

Redazione ANSA BOLOGNA

BOLOGNA - Trasportavano 26 cuccioli di cane di varie razze stipati in un'unica gabbia, nel bagagliaio di un furgone in viaggio sulla A1. Li ha scoperti la Polizia Stradale di Pian del Voglio, nel Bolognese, che ha denunciato due campani di 40 e 63 anni, accusati di maltrattamento e abbandono di animali e traffico illecito di animali di compagnia. I poliziotti hanno fermato ieri mattina un Fiat Doblò, trovando gli animali nella parte posteriore. Dagli accertamenti svolti in collaborazione con i veterinari dell'Ausl di Bologna è emerso che i cuccioli, tutti di età inferiore a due mesi, viaggiavano senza rispettare la normativa che regola il trasporto su strada degli animali. Erano trasportati in un'unica gabbia di ferro non idonea al trasporto di animali, senza il prescritto microchip identificativo e senza documentazione di provenienza. Alcuni mostravano già alcuni segni di sofferenza. Gli animali sono stati sequestrati e affidati in custodia al canile comunale di Riccione, nel Riminese.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA