Studenti delle superiori diventano 'Guardiani della costa'

Iniziativa della Fondazione Costa Crociere per fotografare lo stato di salute del litorale

Redazione ANSA GENOVA

GENOVA - Per sensibilizzare i giovani alla tutela delle coste italiane nasce 'Guardiani della Costa', un progetto di ricerca scientifica dal basso a iscrizione gratuita promosso dalla Fondazione Costa Crociere, a cui hanno già aderito 225 scuole superiori italiane. L'iniziativa è stata presentata stamani al 57/mo Salone Nautico Internazionale di Genova dal segretario generale della fondazione Davide Triacca, il presidente della Scuola di Robotica genovese Fiorella Operato, il presidente dell'Osservatorio Ligure Pesca Ambiente Paolo Corsiglia, l'assessore ligure alla Formazione Ilaria Cavo e il referente dell'Ufficio scolastico ligure Roberto Galuffo. "Il progetto ha l'obiettivo di scattare una 'fotografia ambientale' confrontabile nel tempo sullo stato di salute delle coste del nostro Paese coinvolgendo studenti e docenti", spiega Triacca. Il progetto prevede la collaborazione del Ministero dell'Istruzione con cui la Fondazione Costa Crociere e l'Associazione Scuola di Robotica di Genova hanno sottoscritto un protocollo d'intesa.

Nell'anno scolastico appena iniziato, gli istituti che aderiranno al progetto, su base volontaria e totalmente gratuita, 'adotteranno' un tratto di costa dove effettuare osservazioni e rilevamenti scientifici. Il progetto è rivolto a studenti e docenti delle classi terze, quarte e quinte degli istituti secondari di secondo grado di tutta Italia. Sul sito www.guardianidellacosta.it è già disponibile il modulo di pre-iscrizione. Docenti e studenti avranno accesso a una piattaforma online dedicata, nella quale saranno raccolti contenuti didattici come webcast, dispense e video-tutorial, creati appositamente per il progetto. Grazie ai dati saranno quindi sviluppate mappe tematiche, in grado di descrivere lo stato delle coste italiane visto dalla prospettiva chi di deve tutelarle. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA