Doohan iTank, arriva lo scooter elettrico a tre ruote

Prodotto in Cina, batterie ricaricabili in casa

Redazione ANSA ROMA

La gamma di scooter elettrici disponibili in Italia si arricchisce di un modello a tre ruote.

E' l'iTank della cinese Doohan, un modello da 1,5 kilowatt, equivalente a un 50 cc a benzina, omologato per due persone.

Ha un motore Bosch nella ruota posteriore, alimentato da due batterie. Queste possono essere ricaricate sul mezzo, oppure estratte e ricaricate in casa. In tutti i casi, basta una normale presa di corrente. La ricarica completa richiede circa sei ore, tre a batteria.

Lo scooter ha due modalità di marcia: una che consuma meno corrente, ma è decisamente 'moscia', e una che consuma un po' di più, ma ha prestazioni normali. In quest'ultima modalità, l'autonomia, testata nel traffico di Roma, è di 65 km, la velocità massima di 45 km all'ora.

L'iTank è decisamente comodo, anche in due persone, e silenziosissimo. Le prestazioni non sono eccezionali, ma più che accettabili nel traffico cittadino. Ottima la tenuta di strada, anche sul bagnato. L'estetica è molto originale: o piace moltissimo o non piace per nulla.

Il punto di forza di questo scooter è il consumo, appena un terzo di quello di un veicolo a benzina. Se a questo si aggiunge il mancato pagamento del bollo per i primi cinque anni, lo sconto sull'assicurazione che fanno le compagnie e la manutenzione molto ridotta, il risparmio annuale va dai 600 ai 900 euro rispetto a un modello a benzina. Questo permette di ammortizzare nel giro di un paio d'anni il prezzo più elevato, di 2.990 euro.

L'iTank viene venduto completo di parabrezza e due borse posteriori. Queste compensano la mancanza di vani interni di carico e l'impossibilità di montare un bauletto posteriore. Fra qualche mese sarà disponibile in Italia anche il modello col motore da 3 kilowatt, equivalente a un 100 cc.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: