Snam si impegna per la mobilità sostenibile

Redazione ANSA MILANO

Snam si impegna per la mobilità sostenibile. Il gruppo del gas di San Donato Milanese e Api hanno firmato un accordo per realizzare nei distributori Ip 200 nuovi impianti di rifornimento di gas naturale e biometano. In base all'accordo, Snam e Api individueranno assieme le stazioni in cui installare gli impianti di metano per automobili (Gas naturale compresso - Cng). Sono allo studio anche distributori di gas metano liquefatto (Lng) per mezzi pesanti. La contrattualizzazione dei primi 30 impianti avverrà entro i primi mesi del 2019.

Inoltre Eni e Snam, attraverso la controllata Snam4Mobility, dando seguito all'accordo del maggio 2017 hanno firmato il secondo contratto per realizzare 20 nuove stazioni di rifornimento di gas naturale compresso per autotrazione in distributori Eni. Il contratto arriva a distanza di alcuni mesi dalla firma del primo applicativo su un lotto di 14 impianti di Cng, alcuni dei quali apriranno entro il primo trimestre 2019. L'investimento per queste attività sarà nell'ordine dei 10 milioni di euro.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: