Maltempo: Costa, su risanamento idrogeologico fondi ci sono

Ministro a Regioni, vanno spesi per 1/a opera pubblica del Paese

Redazione ANSA ROMA
(ANSA) - ROMA, 17 NOV - ''Il maltempo che sta investendo l'Italia in queste settimane sta aggredendo un territorio molto fragile. Occorrono progetti esecutivi per aprire i cantieri e mettere in sicurezza il Paese. I fondi ci sono e vanno spesi''.

E' l'appello lanciato dal ministro dell'Ambiente Sergio Costa alle Regioni. ''Il Piano Stralcio ha già stanziato 315 milioni di euro nel 2019 per finanziare progetti esecutivi di tutela del territorio dal dissesto idrogeologico - spiega il ministro - e prevede 263 interventi in tutte le regioni''. Si tratta di opere di estrema urgenza e indifferibilità, che hanno già ottenuto l'avallo dei commissari straordinari per il dissesto idrogeologico. ''Complessivamente il governo ha stanziato 11 miliardi di euro per il triennio 2019-2021, nell'ambito del Piano nazionale Proteggi Italia, per la messa in sicurezza dal rischio di dissesto idrogeologico, con i primi 3 miliardi di euro disponibili nell'ambito del Piano stralcio 2019 per opere immediatamente cantierabili. I problemi di dissesto riguardano il 79% del territorio nazionale''.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA