Brasile, mare costa S.Paolo inquinato da cocaina e farmaci

Sostanze finiscono in mare provenienti da sistema fognario

Redazione ANSA
Una quantità allarmante di cocaina e di composti derivanti da farmaci si sta accumulando nella Baia di Santos, lungo la costa brasiliana di San Paolo: è quanto rivela uno studio dell'Università federale di San Paolo e dell'Università Santa Cecilia, secondo cui le concentrazioni sono così alte da aver già provocato effetti nocivi sulla vita marina e dall'esporre a rischi anche gli esseri umani.

L'esperto in tossicologia, Camilo Seabra Pereira, ha spiegato al sito UOL che le sostanze inquinanti si riverserebbero in mare direttamente dal sistema fognario urbano.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA