Auto, sempre più rinnovabili materiali usati per realizzarle

Dibattito nel volume 'Neomateriali nell'economia circolare'

Redazione ANSA ROMA
(ANSA) - ROMA, 30 NOV - La scelta dei materiali per la realizzazione di una vettura ha sempre dovuto tenere conto di caratteristiche fondamentali per la buona riuscita di un prodotto come leggerezza e robustezza. Oggi, a queste peculiarità, se ne aggiungono di nuove, strettamente legate alla responsabilità ambientale degli automobilisti e alla loro volontà di dare il via ad una mobilità differente, decisamente più 'green'. Ed è per questo che si parla di sostenibilità nell'uso delle risorse, diminuzione dei consumi, durevolezza, riciclabilità e rinnovabilità. Il mutamento coinvolge l'automobile nella sua interezza: i processi produttivi di ogni singolo componente del veicolo, realizzato preferibilmente con materiali biobased, si fanno sempre più circolari; ai carburanti provenienti da fonti fossili si affiancano combustibili come il biodiesel e il biometano; di pari passo esplode l'auto elettrica e infine, anche il modello di business acquista un carattere inedito per il settore, avviando una transizione verso la sharing economy. Ma anche la scelta delle case automobilistiche che hanno iniziato a esplorare le potenzialità dei biopolimeri, delle fibre di origine vegetale o riciclate al 100%, dei materiali derivati da scarti della filiera agroalimentare, che vengono usati per componenti delle carrozzerie, degli interni, delle finiture e persino degli pneumatici. Di questo e di tanto altro si discute nel volume 'Neomateriali nell'economia circolare - Automotive', scritto dal giornalista milanese Roberto Sposini. Nel suo libro, Sposini smonta il 'sistema veicolo' nelle sue componenti principali: carrozzeria, telaio, sistemi di propulsione ecc. Il lettore si troverà davanti a un nuovo scenario, in cui il settore dell'auto e dei sistemi di mobilità ha iniziato una decisa transizione verso i modelli dell'economia circolare. Un libro che si concentra sull'innovazione tecnologica nel settore dell'auto sempre più connessa alla sfera ambientale, e una fonte di informazioni aggiornate per studenti di design e progettisti.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: