Costa, tutti i paesi siano pronti ad osare per il clima

"Sarò a New York il 23 settembre al Climate Action Summit"

Redazione ANSA ROMA

ROMA - "Sarò alle Nazioni Unite il 23 settembre per rappresentare l'Italia. E' in quei tavoli che si decidono le sorti del mondo. Mi aspetto che tutti i Paesi siano pronti a osare e a mettere in campo tutte le misure possibili per mitigare e fermare questi fenomeni". Lo ha scritto il ministro dell'Ambiente, Sergio Costa, su Facebook.

Lunedì 23 settembre alle Nazioni Unite a New York si terrà lo "UN Climate Action Summit", evento che raccoglierà capi di stato e di governo, multinazionali, ong e attivisti per fare il punto sulle azioni per la lotta alla crisi climatica. Il summit sarà preceduto sabato 21 da un incontro dei vertici dell'Onu con una rappresentanza di 500 giovani da tutto il mondo, fra i quali Greta Thunberg.

"L'Italia c'è e lo sta facendo - ha aggiunto Costa - . Lo dimostra il nostro piano energia e clima, definito uno dei migliori piani d'Europa; lo dimostra il protocollo Aria Pulita e il disegno di legge sui cambiamenti climatici che porterò in CDM nei prossimi giorni. L'Italia non cambierà il mondo forse, ma ognuno deve fare la sua parte. Altrimenti è finita".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA