Clima: a Berlino esperimento su 100 famiglie per ridurre CO2

Saranno seguite per un anno, obiettivo è taglio 40% emissioni

Redazione ANSA ROMA
(ANSA) - ROMA, 30 NOV - Famiglie monitorate per 365 giorni così da capire come ridurre le emissioni di gas serra e contribuire alla lotta al cambiamento climatico: è l'esperimento che a partire da dicembre coinvolgerà 100 case di Berlino, sotto la lente di ingrandimento per ogni attività che genera gas serra, dal cibo ai rifiuti e ai trasporti.

Il progetto si chiama "Climate-Neutral Living in Berlin" e coinvolge il Potsdam Institute per la ricerca sull'impatto climatico. Famiglie, single e coinquilini volontari documenteranno passo passo tutte le loro emissioni e impareranno come contenerle con l'aiuto di esperti. Lo scopo, spiegano gli scienziati, è mostrare come la protezione del clima possa assere attuata nella vita di tutti i giorni, e capire dove si annidano i problemi in modo che la politica possa risolverli.

"I nuclei familiari posso dare un contributo enorme alla tutela del clima attraverso uno stile di vita più ecosostenibile", dice Fritz Reusswig del Potsdam Institute, responsabile del progetto. "Al momento ogni cittadino tedesco emette 11 tonnellate di CO2 all'anno, ma per rispettare l'accordo di Parigi e i target climatici fissati dalla Germania la cifra deve scendere a 1-2 tonnellate entro il 2050".

Obiettivo dell'esperimento è portare le famiglie a ridurre del 40% le emissioni nell'arco di 12 mesi intervenendo a 360 gradi, ad esempio con l'uso di lampadine ed elettrodomestici più efficienti, una dieta con meno consumo di carne e il passaggio dall'auto privata ai mezzi pubblici.(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA