Cane chiuso in auto a Cagliari, animalisti: "liberatelo"

Per vigili e veterinario nessun maltrattamento, può restare lì

Redazione ANSA CAGLIARI
(ANSA) - CAGLIARI, 7 GEN - "Un cane di piccola taglia è rinchiuso da diversi giorni dentro un mini van. Porte e finestrini sono chiusi. Il quattro zampe non può bere né mangiare". La denuncia arriva da Rinaldo Sidoli, portavoce di Alleanza Popolare Ecologista (Ape), che punta il dito contro la polizia municipale di Cagliari. Secondo la sua versione, ad una volontaria dell'associazione intervenuta per liberare l'animale gli agenti avrebbero risposto: "non ci sono gli estremi per il maltrattamento, quindi il cane può restare in auto".

Da quanto apprende l'ANSA, ieri i vigili hanno fatto un sopralluogo con un veterinario, e l'esperto avrebbe accertato le buone condizioni di salute del cagnolino, bloccando di fatto l'intervento della municipale che avrebbe dovuto affidare l'animale a un canile. In queste ore sono in corso ulteriori accertamenti.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA