Ritrovata nelle Galapagos tartaruga gigante ritenuta estinta

Esemplare di Chelonoidis Phantasticus era scomparsa dal 1906

Redazione ANSA SYDNEY

SYDNEY - E' stata ritrovata nell'Arcipelago delle Galapagos una tartaruga gigante, endemica dell'isola Fernandina, che si credeva estinta da più di 100 anni: lo ha reso noto il quotidiano ecuadoriano El Universo.

L'esemplare, una femmina adulta appartenente alla specie Chelonoidis Phantasticus, è stata individuata da una spedizione di esperti del Parco nazionale delle Galapagos e dell'ong statunitense Galapagos Conservancy.

La clamorosa notizia è stata confermata sui social anche dal ministro dell'Ambiente dell'Ecuador, Marcelo Mata.

Persino l'Unione internazionale per la conservazione della natura (Iucn) considerava la testuggine ufficialmente estinta dal 1906.

Nelle Galapagos ci sono undici specie di tartarughe giganti: cinque a Isabela, una a San Cristobal, due a Santa Cruz, una a Espanola, una a Pinzon e una a Santiago.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: