Week end in piazza per la 'Giornata degli animali' dell'Enpa

Il 7 e 8 ottobre raccolta fondi per cura trovatelli ed emergenze

Redazione ANSA ROMA

Il 7 e 8 ottobre torna la "Giornata degli Animali" e in occasione della XV edizione oltre 120 sezioni Enpa (Ente nazionale protezione animali) saranno coinvolte con più di 500 volontari in 200 piazze italiane per raccogliere fondi utili ad interventi a favore degli animali.

In quindici anni i fondi raccolti grazie alla "Giornata degli Animali" hanno permesso all'Enpa di realizzare "numerosi e importanti progetti, soccorrere moltissimi animali in difficoltà e far fronte alle situazioni di emergenza".

Nel solo 2016 l'associazione, attraverso i propri volontari e le proprie strutture, ha aiutato oltre 30mila animali tra cani, gatti, selvatici ed esotici.

"La Giornata degli Animali, - commenta Marco Bravi, presidente del Consiglio Nazionale e responsabile Comunicazione e Sviluppo iniziative di Enpa - è un'occasione unica per conoscere meglio il meraviglioso mondo di tutti gli animali, domestici, selvatici ed esotici, con le loro caratteristiche etologiche e il loro linguaggio. L'evento è anche un'importante opportunità per i volontari della Protezione Animali di raccogliere i fondi necessari sia alla cura quotidiana dei trovatelli accuditi sia alla gestione di emergenze, che richiedono numerose risorse. Quindi - conclude Bravi - scendere in piazza il 7 e 8 ottobre significa dare la possibilità a milioni di animali di essere salvati e curati in ogni situazione".

In piazza sarà possibile sostenere concretamente gli animali, facendo propri i portachiavi a forma di zampa realizzati per Enpa da un'azienda orafa, quale simbolo della Giornata, o scegliere tra gli altri numerosi gadget che aiutano gli animali.(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA