Round Aeolian Race il 30 aprile

Seconda edizione

Responsabilità editoriale Saily.it

E’ stato emesso il Prebando di Regata della 2^ Edizione della Round Aeolian Race, la regata off-shore di circa 140 miglia che si snoda tra tutte e 7 le Isole Eolie con partenza/arrivo da Capo d’Orlando

 

Organizzata dallo Yacht Club Capo d’Orlando, la manifestazione si appresta alla sua seconda edizione dopo il successo del suo battesimo nel 2019 grazie al quale la regata è stata inserita nel calendario federale come regata nazionale. Unanimi infatti i consensi ricevuti da parte di tutti gli equipaggi che hanno partecipato lo scorso anno alla prima edizione per la bellezza del percorso che ha regalato emozioni uniche con i paesaggi mozzafiato intorno alle Isole e con continui avvicendamenti che hanno reso fino all’ultimo incerto il risultato finale.

Per questa seconda edizione, la cui partenza è stata fissata per giovedì 30 aprile, sono attesi oltre 30 equipaggi, con a bordo molti titolati velisti italiani, che si sfideranno per mettere il proprio nome accanto alla calabrese Essenza, barca vincitrice nel 2019 e detentrice del trofeo Challenge Round Aeolian Race. In palio anche il premio per battere il record della regata registrato lo scorso anno dalla catanese Skin in 31 ore 15 minuti e 14 secondi.

Il Circolo Organizzatore ha programmato l’evento nei giorni 28 aprile – 2 maggio, sia per la presenza di giorni festivi che possono agevolare gli equipaggi provenienti da altre regioni, sia per consentire la partecipazione in tempo utile alla Tre Golfi ed al campionato Europeo ORC che si svolgeranno tra Napoli e Capri in programma dal 15 al 22 maggio.

ycco.it

Responsabilità editoriale di Saily.it