Responsabilità editoriale Obiettivo Europa

Programma per il mercato unico: Appalti pubblici per l’innovazione

Ente promotore: Commissione europea – Single Market Programme | Scadenza: 3 maggio 2022

Il Programma per il mercato unico (SMP) è stato predisposto con il fine di sostenere e rafforzare la governance e il funzionamento del mercato unico. In questo contesto, il bando intende affrontare alcuni temi della strategia di accesso ai mercati per le PMI.  In particolare, gli interventi previsti si concentrano sugli appalti pubblici per l’innovazione.  Lo scopo è rafforzare il mercato interno attraverso le innovazioni, stimolando così la transizione verso un’economia più competitiva, digitale, verde e sociale e rafforzare la competitività e la sostenibilità delle imprese dell’Unione, in particolare le PMI.

La Commissione Europea intende infatti sviluppare ulteriormente il potenziale degli appalti pubblici di innovazione in tutta l'UE. Questo è possibile se gli acquirenti pubblici con esperienza pratica in questo campo possono trasmettere le loro conoscenze a quanti abbiano esperienza nulla o limitata. L'azione darà la possibilità di costruire un'ampia base di riferimento per le attività concernenti gli appalti per l'innovazione e una rete di acquirenti, che sarebbe poi aperta ai nuovi arrivati. Oltre ai costi associati alla creazione dei workshop e della rete, i partecipanti riceveranno un sostegno finanziario per acquisti di soluzioni innovative.

Gli obiettivi specifici del bando sono:

  • Utilizzare gli appalti pubblici come strumento per promuovere l'innovazione in aree di forte interesse pubblico;
  • Creare un valore sociale positivo generale attraverso l'innovazione acquisita/sviluppata, in particolare nell'area della trasformazione digitale, della salute pubblica e della trasformazione verde;
  • Contribuire allo sviluppo di capacità e al trasferimento di conoscenze sugli appalti pubblici di innovazione, aumentando il numero di committenti coinvolti nell'azione collaborativa come attori, seguaci o osservatori e sviluppando strumenti e conoscenze per replicare gli appalti sviluppati per l'innovazione.

Dotazione finanziaria complessiva: € 4.000.000

Consulta la scheda completa del bando su Obiettivo Europa

Responsabilità editoriale di Obiettivo Europa.
Per leggere l'articolo completo, registrati su Obiettivo Europa, per attivare il periodo di consultazione gratuita per 7 giorni.