Percorso:ANSA > Nuova Europa > Altre News > Amb.Silvestri, Skopje vuole l'Ue, Italia al suo fianco

Amb.Silvestri, Skopje vuole l'Ue, Italia al suo fianco

'Li affianchiamo in diversi settori per aiutarli nell'adesione'

24 gennaio, 16:41
(ANSA) - TRIESTE, 24 GEN - Italia e Macedonia del Nord hanno "un partenariato forte, solido, credibile, li abbiamo sempre sostenuti nel loro percorso di integrazione europea". Lo ha detto all'ANSA l'ambasciatore a Skopje Andrea Silvestri a margine della Conferenza sui Balcani. "A luglio finalmente sono stati avviati i negoziati di adesione, noi siamo partner a livello generale ma li stiamo affiancando anche in diversi settori come agricoltura, buon governo, affari interni, e cerchiamo di promuovere maggiori relazioni sul piano commerciale", ha aggiunto Silvestri, sottolineando che "per loro è assolutamente necessaria" l'integrazione europea. "Il governo di Skopje ci crede pienamente, ha un forte ancoraggio occidentale, è un paese Nato, sta presiedendo l'Osce. E' un nostro dovere ed è nel nostro interesse accompagnarli in questo percorso". Quanto ai rapporti economici bilaterali, "siamo il sesto paese cliente e l'ottavo paese fornitore ma possiamo fare molto più. Siamo presenti in settori come meccanica, confezione, prodotti finanziari, calzaturiero, ma c'è spazio per fare di più nei settori strategici come infrastrutture, energia e ambiente, ed anche nell'agricoltura, che pesa ancora per il 10% del pil" della Macedonia del Nord, ha spiegato l'ambasciatore Silvestri.

(ANSA).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati