Successo Haley Moore, sua Longbow Cactus Cup

Nuova vittoria per l'americana che ha sconfitto il bullismo

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 28 DIC - Un nuovo successo sul Cactus Tour di golf per Haley Moore, il cui 2020 sul green è stato l'anno del riscatto. Dal bullismo al debutto sul LPGA Tour, il massimo circuito statunitense. La giocatrice americana, ignorata a lungo dagli sponsor e schernita ai tempi del liceo perché "grassa e brutta", può festeggiare una nuova impresa. In Arizona la californiana ha sconfitto al play-off Mina Harigae prendendosi la Longbow Cactus Cup e un assegno da 10.000 dollari. Una nuova impresa per la Moore che ha portato a 20.774 dollari la cifra guadagnata quest'anno sul Cactus Tour, circuito salito alla ribalta durante il lockdown, quando i principali tour mondiali sono stati costretti a fermarsi a causa dell'emergenza sanitaria. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA