Ranking: Johnson resta n.1 ma Thomas si avvicina

Trionfo Masters vale a Matsuyama il 14/o posto. Molinari è 107/o

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 12 APR - Nonostante l'uscita al taglio al The Masters, da campione uscente, Dustin Johnson con 10.8746 punti conserva la leadership del ranking mondiale. Ma il gap di vantaggio nei confronti di Justin Thomas, secondo con 9.0959, si assottiglia. Così come quello vantato su Jon Rahm, sempre 3/o con 8.8151. Il trionfo ad Augusta, in Georgia (Usa), permette a Hideki Matsuyama di passare dalla 25/a alla 14/a piazza con 5.3585. Salto in avanti anche per l'americano Will Zalatoris (secondo nella 85/a edizione del The Masters), da 46/o a 27/o (3.5819). Resta fuori dalla Top 100 Francesco Molinari, 108/o alla vigilia del Masters Tournament e ora 107/o (1.3258) dopo il 52/o posto ad Augusta con un finale di gara da dimenticare.
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA