Euro/Challenge, Open de Portugal chiude Iberian Swing

A Vau pure gli azzurri Scalise e Zemmer. Coetzee il favorito

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 16 SET - L'Open de Portugal chiude il ciclo di tre gare dell'Iberian Swing con un torneo in combinata tra European e Challenge Tour di golf. Al Royal Óbidos Spa & Golf Resort di Vau da domani a domenica, con i big impegnati in America allo US Open, il sudafricano George Coetzee dopo aver vinto il Portugal Masters e calato il pokerissimo di successi sul massimo circuito continentale del green maschile, insegue un nuovo exploit.
    Tra i favoriti al titolo anche l'australiano Wade Ormsby, il cinese Ashun Wu, l'americano Julian Suri, il gallese Jamie Donaldson (suo il punto vincente, sponda Europa, da debuttante alla Ryder Cup 2014 di Gleneagles, Scozia) e il danese Nicolai Hojgaard, fratello gemello di Rasmus (assente), nuova stella del golf europeo.
    Due gli azzurri in gara: Lorenzo Scalise e Aron Zemmer. Su un percorso, il Royal Óbidos Spa & Golf Resort, progettato da Severiano Ballesteros con i lavori completati nel 2012, un anno dopo la morte della leggenda del golf iberico.
    L'evento metterà in palio un montepremi complessivo di 500.000 euro. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA