Toscana Alps Open al via con Manassero e Mazzoli

A Gavorrano 3/a tappa Italian Pro Tour. C'è anche Del Moral

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 15 SET - Dal Cervino al Toscana Alps Open.
    L'Italian Pro Tour fa tappa a Gavorrano (Grosseto) dove da giovedì 17 a sabato 19 settembre andrà in scena - a porte chiuse - il terzo appuntamento stagionale del circuito di gare nazionali e internazionali della Federazione Italiana Golf.
    E' sfida Spagna-Italia per la leadership dell'ordine di merito dell'Alps Tour. Con l'iberico Jordi Garcia Del Moral (campione del Cervino Alps Open), numero 1 della money list (con 12.098.93 punti), che dovrà guardarsi le spalle dall'azzurro Stefano Mazzoli (secondo con 11.925.00) che in casa sogna il titolo e il sorpasso. Tra le colline della Maremma toscana saranno 126 i protagonisti in gara. Sul percorso del Pelagone Hotel & Golf Resort anche 51 italiani, di cui 20 amateur. E con Mazzoli l'azzurro più atteso sarà senza dubbio Matteo Manassero. Fari puntati poi su Jacopo Vecchi Fossa e Michele Ortolani, senza dimenticare Emanuele Canonica vincitore, nel 2005, del Johnnie Walker Championship, torneo dell'European Tour, e caddie nel 2009, al Masters Tournament, di José María Olazábal (a segno ad Augusta nel 1994 e nel 1999). Con Del Moral, sponda Spagna, tra i favoriti al titolo pure Alejandro Del Rey, fresco vincitore a Marly (Francia) dell'Open de la Mirabelle d'Or. E ancora: gli olandesi Lars Keunen (terzo nell'ordine di merito dell'Alps Tour) e Pierre Verlaar, l'austriaco Lukas Nemecz e gli inglesi Sam Robinson e James Sharp.
    Il Toscana Alps Open si disputerà sulla distanza di 54 buche e metterà in palio un montepremi complessivo di 40.000 euro, di cui 5.800 andranno al vincitore.
    Lo show sarà preceduto dalla Pro-Am che prenderà il via domani.
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA