Solheim Cup: Europa avanti, Usa rincorre

In Scozia le continentali conducono 4,5-3,5 dopo 1/a giornata

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 13 SET - La sedicesima edizione della Solheim Cup, la Ryder al femminile, inizia con l'Europa avanti e la spedizione americana costretta a rincorrere. A Gleneagles, in Scozia, dopo il primo giorno di gare il Vecchio Continente, capitanato da Catriona Matthew, conduce 4,5-3,5 sulla compagine guidata da Juli Inkster. L'esperienza del Team Europe, almeno nelle prime battute, ha avuto la meglio sulle tante debuttanti (sei) statunitensi. Sul percorso del Centenary Course di Gleneagles le continentali hanno guadagnato il punto di vantaggio, fin qui decisivo, nei quattro incontri mattutini di foursome (2,5-1,5). Mentre negli altrettanti match fourball sono terminati in parità (2-2). Le americane sono state tenute a galla da Nelly Korda, mentre per il Team Europe grande protagonista è stata la debuttante (l'unica in squadra) Anne Van Dam.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: