Esperti Ue lanciano la tassonomia a semaforo

Gas e nucleare in arancione per superare lo scontro

Redazione ANSA

Una classificazione in tre colori, rosso, arancione e verde, per aiutare gli operatori di mercato a investire su attività davvero sostenibili. E' la proposta della Piattaforma per la finanza sostenibile, il gruppo di esperti istituito dalla Commissione europea per fornire indicazioni per realizzare la tassonomia Ue sulle attività green.

La proposta è stata formalizzata in una corposa relazione. Utilizzata al posto dell'attuale tassonomia verde, si legge nel documento, la tassonomia a semaforo darebbe il rosso alle attività inquinanti, l'arancione a quelle in transizione e il verde a quelle sostenibili. Secondo gli esperti questo tipo di classificazione offrirebbe una soluzione alla controversia sulla patente verde a gas e nucleare. Servirebbe a riconoscere che oggi nessuna delle due attività può essere definita green, fornendo "un approccio alternativo per definire come possano essere incluse tra le attività in transizione".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: