Bruxelles prepara una guida per i Paesi contro il caro energia

La Commissaria Simson, sarà pronta nelle prossime settimane

Redazione ANSA

La Commissione europea presenterà “nelle prossime settimane” orientamenti per aiutare gli Stati Ue a scegliere strumenti in linea con le regole Ue per ridurre l’impatto del rincaro dei prezzi dell’energia sui consumatori. Lo ha confermato la Commissaria all’energia Kadri Simson nel corso della conferenza stampa svoltasi al termine della prima riunione del Consiglio informale energia Ue in corso in Slovenia.

Si tratterà di indicazioni “nell’ambito delle regole esistenti”, ha precisato la politica estone. “I paesi – ha aggiunto – oggi ci hanno chiesto orientamenti per intervenire con misure temporanee nell’ambito delle regole Ue”. Le autorità nazionali, ha ricordato, “già oggi possono agire sull’Iva e le accise, e con misure dirette per Pmi e consumatori vulnerabili”.

"Nei mesi estivi - ha spiegato Simson - la Commissione ha già dato assistenza ai paesi" che hanno subito l’impatto l’aumento dei prezzi prima degli altri. "A partire da questo lavoro bilaterale – ha aggiunto – presenteremo un pacchetto di strumenti che possa aiutare gli Stati membri a scambiarsi esperienze e navigare tra le opzioni disponibili".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: