Prima erogazione da 300mln dal fondo di modernizzazione dell'Ets

Repubblica Ceca, Polonia e Ungheria i beneficiari

Redazione ANSA

Commissione europea e Banca europea degli investimenti hanno messo a disposizione un totale di 304,43 milioni di euro dal fondo Ets per la modernizzazione per Repubblica Ceca (202mln), Ungheria (11,43mln) e Polonia (91mln) per finanziare sei proposte di investimento per raggiungere gli obiettivi energetici per il 2030.Le proposte sono state presentate durante il primo ciclo di erogazione del Fondo per la modernizzazione, da gennaio a giugno 2021.

In particolare, i fondi andranno alla realizzazione di impianti fotovoltaici (Repubblica Ceca), infrastruttura per i contatori intelligenti, sviluppo di reti per stazioni di ricarica per auto elettriche ed efficienza energetica degli edifici (Polonia), e la creazione di comunità energetiche (Ungheria).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: