Eurocamera conferma vertici commissioni

Ecr, vertice commissione lavoro era nostro, 'Renew lo ha rubato'

Redazione ANSA BRUXELLES
(ANSA) - BRUXELLES, 24 GEN - Le commissioni parlamentari dell'Eurocamera affrontano il rinnovo delle nomine di metà legislatura al Parlamento europeo. Gli eurodeputati dopo aver nominato settimana scorsa la maltese Roberta Metsola alla presidenza del Parlamento hanno iniziato oggi il rinnovo dei mandati delle commissioni. Oltre alla riconferma dell'italiana Tinagli a capo delle rispettive commissioni sono stati rieletti per acclamazione, il tedesco Bernd Lange di S&d a capo della commissione Commercio internazionale, la verde francese Karima Delli alla commissione Trasporti, il tedesco David McAllister del Ppe alla commissione Affari internazionali, la tedesca Monika Hohlmeier del Ppe alla commissione Bilancio, il liberale francese Pierre Karleskind alla commissione pesca ed il tedesco Norbert Lins del Ppe alla commissione Agricoltura.

Più complessa invece l'elezione del liberale rumeno ;;Dragos Pîslaru alla guida della commissione lavoro, l'eurodeputato di Renew, eletto al posto della sua collega di partito Lucia Duris Nicholsonova, ha dovuto infatti affrontate lo scrutinio segreto chiesto dalla delegazione del gruppo Ecr che ha accusato su Twitter il gruppo di Renew europe di "voler rubare una commissione" in quanto la presidenza della commissione "gli appartenesse di diritto secondo i principi di bilanciamento delle forze politiche" (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: