Vaccini: Beghin (M5S), in Lombardia ennesimo disastro

'Conseguenze drammatiche'

Redazione ANSA BRUXELLES
(ANSA) - BRUXELLES, 08 APR - "La campagna vaccinale in Lombardia è un disastro. Le scene degli anziani in coda al freddo all'esterno degli hub mentre, per converso, i centri vaccinali sono semivuoti è l'ennesima dimostrazione del fallimento della giunta di centrodestra nella Regione motore economico del nostro Paese". Così in una nota Tiziana Beghin, capodelegazione del Movimento 5 Stelle al Parlamento europeo.

"Le conseguenze sono drammatiche: dopo la Polonia ieri l'Italia era il Paese con il più alto numero di morti in tutta Europa e questo avviene anche perché le campagne vaccinali delle Regioni, come la Lombardia, sono in panne - prosegue la nota -. È il momento di accelerare, vaccinare tutti dando la priorità agli anziani e ai soggetti vulnerabili. Solo così potremo invertire la curva della mortalità da Covid, come accaduto in Gran Bretagna. Fontana, Gallera, Moratti, Bertolaso sono solo la punta dell'iceberg di un sistema che non funziona e che per questa ragione va mandato a casa il prima possibile". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: