Copyright: giallo su voto al Pe, in 13 sbagliano il tasto

Senza errori testo riforma sarebbe potuto passare con modifiche

Redazione ANSA STRASBURGO
(ANSA) - STRASBURGO, 27 MAR - Il giorno dopo l'approvazione da parte del Parlamento europeo sulla controversa riforma del copyright, spunta il giallo sul voto. In base a quanto emerge dai processi verbali pubblicati dopo la sessione, una dozzina di europarlamentari avrebbe sbagliato a premere il pulsante al momento della procedura del voto, quando cioè venivano chiamati a scegliere se votare il testo in blocco o se invece esprimersi individualmente sui singoli emendamenti. Questa seconda opzione è stata respinta con soli cinque voti di scarto (317 contrari, 312 a favore e 24 astensioni). Dai processi verbali sul voto emerge infatti che due eurodeputati avrebbero voluto votare contro, ben dieci a favore del voto sugli emendamenti e uno si sarebbe voluto astenere. Il risultato finale è stato così 'condizionato' dall'errore di un dozzina di eurodeputati, tra cui nessun italiano, che hanno sbagliato a premere il pulsante.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: