Ue: Lenarcic, regioni ed enti locali cruciali in emergenze

'Ascolteremo voce CdR su proposte per protezione civile'

Redazione ANSA

BRUXELLES - "Gli attori regionali e locali sono cruciali nelle emergenze essendo essenzialmente i primi a intervenire e svolgono un ruolo essenziale nell'attuare le azioni di prevenzione. Ecco perché la cooperazione tra la Commissione e il Comitato europeo delle Regioni (CdR) è essenziale". Così il commissario Ue per la gestione della crisi, Janez Lenarcic, intervenendo nel corso della plenaria del CdR. "In quanto commissario europeo per la gestione delle crisi - ha sottolineato Lenarcic - è per me importante ascoltare la voce del Comitato europeo delle regioni quando presentiamo una nuova proposta legislativa nel settore della protezione civile. Le nuove norme - ha sottolineato il commissario - hanno un impatto soprattutto a livello regionale e locale", cioè quello "colpito maggiormente dalle crisi del Covid-19". 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: