Maltempo: Dorfmann (Svp), esiste Europa vicina ai cittadini

Europarlamentare dopo voto Pe, ora tutto nelle mani del governo

Redazione ANSA BRUXELLES
(ANSA) - BRUXELLES, 18 SET - "Il voto di oggi dimostra che esiste un'Europa vicina ai bisogni dei cittadini e in grado di dimostrare solidarietà e aiuto, analogamente a quanto accaduto dopo il terremoto del 2016 quando abbiamo approvato un piano di aiuti di 1,2 miliardi di euro. Ora l'azione è nelle mani del governo italiano, che mi auguro deciderà la ripartizione del Fondo sul territorio nazionale nel più breve tempo possibile".

Così l'europarlamentare Herbert Dorfmann (Svp-Ppe), membro della commissione bilanci, commenta il via libera di Strasburgo allo stanziamento di 277 milioni del Fondo di solidarietà Ue a favore dell'Italia dopo le alluvioni dell'autunno 2018. "Tutta Italia, compreso il mio territorio a seguito della tempesta Vaia, aveva subito danni enormi - ha aggiunto Dorfmann in una nota - e già durante la scorsa legislatura avevo chiesto l'immediata attivazione del Fondo di Solidarietà europeo. Sono soddisfatto che questo intervento finanziario sia stato approvato definitivamente". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: