Pnrr, Ucraina, violenza donne a Forum ANSA con Pina Picierno (Pd)

Sull'elezione del presidente della Repubblica, "da Europa reale preoccupazione"

Redazione ANSA

BRUXELLES - L'attuazione del Pnrr, la lotta alla violenza delle donne, la crisi ucraina e il ruolo della difesa comune europea nello scacchiere mondiale saranno al centro del Forum ANSA in programma domani alle 12 in diretta streaming su ANSA Europa dalla sede del Parlamento europeo a Bruxelles con l'eurodeputata Pd Pina Picierno, eletta la settimana scorsa vicepresidente del Parlamento Ue.

L'incontro sarà l'occasione per fare il punto sulla risoluzione, approvata dall'Eurocamera a settembre e della quale Picierno è stata relatrice ombra, sull'inserimento della violenza di genere, online e offline, nella lista degli "euro-crimini", ovvero dei crimini considerati particolarmente gravi e trattati con dimensione transnazionale.

Al centro del Forum anche l'eredità lasciata da David Sassoli nelle priorità del Parlamento europeo da qui alla fine della legislatura e il dossier ucraino, legato a doppio filo con la necessità di un'autonomia strategica dell'Ue anche nel campo della difesa. Tra i temi dell'incontro anche il Piano di Ripresa e Resilienza italiano e le opportunità che mette in campo per il Sud in momento in cui l'attenzione di Bruxelles è altissima sulla situazione politica dell'Italia, chiamata ad eleggere il nuovo presidente della Repubblica.

Dall'Europa c'è attenzione e una reale preoccupazione rispetto a ciò che sta venendo avvenendo in Italia. Poiché nel prossimo futuro abbiamo di fronte la cosiddetta 'messa a terra' dei piani nazionali che è un elemento molto delicato e niente affatto scontato del lavoro fatto finora", ha detto Picierno, commentando l'attenzione europea nei confronti dell'elezione del presidente della Repubblica durante il Forum. "Spero prevalga davvero la responsabilità rispetto agli interessi di parte, ho visto però prevalere ancora una volta l'interesse di parte quando sarebbe necessario che prevalga l'interesse generale del Paese in questo momento così delicato", ha aggiunto Picierno ricordando come, sul Pnrr, il presidente della Repubblica Sergio Mattarella e il premier Mario Draghi abbiano "rimesso l'Italia sui binari giusti":

 

RIVEDI L'EVENTO:

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

"I contenuti del sito riflettono esclusivamente il punto di vista dell’autore. La Commissione europea non è responsabile per qualsivoglia utilizzo si possa fare delle informazioni contenute."


Modifica consenso Cookie