Johansson, Ue sia all'avanguardia con i reinsediamenti dei profughi afghani

Sassoli, Unione abbia ruolo guida nel proteggere i vulnerabili

Redazione ANSA

BRUXELLES - La commissaria europea agli Affari interni, Ylva Johansson, e il presidente dell'Eurocamera, David Sassoli, si sono incontrati stamani a margine della plenaria - a Strasburgo - per parlare della situazione dei profughi afghani.

E' stata "una discussione molto impegnata su come l'Europa può essere all'avanguardia", ha commentato Johansson su Twitter. "Fornire percorsi di protezione attraverso il reinsediamento e le ammissioni umanitarie è una parte essenziale della risposta", ha affermato la commissaria europea.

"L'Unione deve avere un ruolo guida nell'evacuazione e nella protezione di quanti sono in pericolo", ha ribadito il presidente dell'Eurocamera, David Sassoli, che ha giudicato "positiva la discussione con Johansson". Nei giorni scorsi Sassoli si era detto "molto deluso" del risultato del consiglio straordinario dei ministri dell'Interno dell'Ue sui rifugiati.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: