Al via missione italiana di polizia aerea in Estonia

Dispiegati quattro F35 dell'aeronautica militare

Redazione ANSA

BRUXELLES - Al via la missione italiana di polizia aerea in Estonia, alla base di Amari, nell'ambito della rotazione Nato a difesa dei cieli della regione baltica. Sul posto sono stati dispiegati quattro F-35 dell'aeronautica militare del 32mo stormo di Amendola.

Nella missione, denominata Baltic Eagle 2, è impegnata la task force Air Estonia, composta da circa cento unità e comandata dal colonnello Vincenzo Sirico. Gli italiani sono subentrati ai colleghi tedeschi, e resteranno in Estonia fino al 30 novembre. Fino a fine aprile i militari italiani erano stati impegnati in un'altra missione, sempre in difesa dei cieli dell'area baltica nell'ambito della rotazione Nato, a Siauliai, in Lituania.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: