Tlc: Corte Ue, neutralità Internet lega offerte pacchetti

Prima sentenza in materia

Redazione ANSA

BRUXELLES - Con una sentenza su un caso della società ungherese Telenor, la Corte di Giustizia dell'Ue interpreta per la prima volta il regolamento dell'Unione che sancisce il principio essenziale della "neutralità della rete", cioè l'apertura di Internet. Secondo la Corte - si legge in una nota - gli obblighi di protezione dei diritti degli utenti di Internet e di trattamento non discriminatorio del traffico "ostano" a che un Internet provider privilegi alcune applicazioni e servizi, con pacchetti che permettano di beneficiare di una "tariffa zero e che assoggettano l'utilizzo delle altre applicazioni e degli altri servizi a misure di blocco o di rallentamento"

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: