Al via app Galileo-Ue per facilitare la circolazione delle merci

In Italia già attiva in 9 valichi per assicurare priorità a beni essenziali

Redazione ANSA

BRUXELLES, - Facilitare la libera circolazione delle merci, ridurre i tempi di attesa ai confini tra i Paesi Ue e dare priorità ai beni essenziali. E' l'obiettivo dell'app 'Galileo Green Lane', sviluppata dall'Agenzia del sistema europeo globale di navigazione satellitare (Gsa) in collaborazione con la Commissione Ue per sostenere le autorità di controllo delle frontiere e i conducenti di camion durante la pandemia.

L'app utilizza i servizi di posizione di Galileo ed è progettata con due interfacce intuitive che permettono anche la comunicazione tra Stati membri e conducenti sul tipo di carico che può accedere alla corsia prioritaria ('green lane'). La tecnologia fornisce una visualizzazione in tempo reale della situazione ai valichi di frontiera e aggiornamenti regolari sulla situazione del traffico, dando informazioni anche sui tempi di attraversamento.

In Italia, 'Galileo Green Lane' risulta già in uso tra i trasportatori di varie associazioni di categoria e ai valichi di Airole, Brennero, Saint Rhémy, Maslianico, Trieste, Bardonecchia, Iselle, Ventimiglia e Courmayeur. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: