Ue: via libera a 171,7 milioni di contributi a Poste Italiane

Per compensazioni tariffe agevolate a imprese editrici e Ong

Redazione ANSA

BRUXELLES - La Commissione europea ''non solleva obiezioni'' alla concessione, da parte dell'Italia, di un contributo pari a 171,74 milioni di euro in favore di Poste Italiane. Il via libera é stato ufficializzato con la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale dell'Ue. L'aiuto rappresenta una compensazione statale per ''le tariffe agevolate che Poste Italiane applicano a imprese editrici e organizzazioni senza scopo di lucro''.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: