Percorso:ANSA > Europa > Altre news > Addio Schaeuble a Eurogruppo, 'dopo 8 anni giusto fare altro'

Addio Schaeuble a Eurogruppo, 'dopo 8 anni giusto fare altro'

Moscovici, insostituibile. Dijsselbloem, cruciale. Padoan, un grande

09 ottobre, 19:36
Addio Schaeuble a Eurogruppo, 'dopo 8 anni giusto fare altro' Addio Schaeuble a Eurogruppo, 'dopo 8 anni giusto fare altro'

LUSSEMBURGO - "Otto anni va bene. Otto anni sono un periodo giusto per fermarsi e fare altro". E' così che ha dato il suo addio, in vista del nuovo incarico al Bundestag, il ministro delle finanze tedesco Wolfgang Schaeuble entrando al suo ultimo Eurogruppo. "Abbiamo mantenuto l'euro stabile in questi otto anni, è stato un periodo difficile, ma l'intera Eurozona è ora in una situazione economica migliore. Quindi ora abbiamo la possibilità di stabilizzare l'euro in modo sostenibile", ha aggiunto.

 

Wolfgang Schaeuble è stato "un personaggio e un protagonista molto speciale", e d'ora in poi "l'Eurogruppo sarà "qualcosa di diverso". Perché "potrà esserci un sostituto, ma uno come lui non puoi rimpiazzarlo". Così il commissario agli affari economici Pierre Moscovici ha commentato l'ultima riunione del collega tedesco. L'Eurogruppo è diventato "sempre più importante nel sistema delle istituzioni europee proprio grazie alla sua azione", ha detto il francese. "Per tutti noi sarà un meeting speciale", e ha ricordato come Schaeuble sia "un uomo di grande intelligenza, coraggio, senso dell'umorismo". Spesso "può essere duro e non condividiamo le stesse idee, ma non è stato mai un problema", ha aggiunto. "E ora distingueremo tra un Eurogruppo prima di Schaeuble, uno durante, e uno dopo di lui, perché sarà qualcosa di diverso", ha concluso.

 

"Schaeuble ha avuto un ruolo cruciale, è il membro più anziano dell'Eurogruppo, ci mancherà. E' un grande collega che ha sempre dato consigli, a volte richiesti a volte no". Così il presidente dell'Eurogruppo Jeroen Dijsselbloem commenta l'uscita del tedesco.

 

"Wolfgang Shaeuble è stato un grande ministro delle finanze". Così il ministro dell'economia Pier Carlo Padoan commenta l'ultimo Eurogruppo del collega tedesco che il 24 ottobre diventerà presidente del Parlamento della Germania. Il ministro non ha invece commentato l'ipotesi che sia un liberale a sostituirlo.

 

I colleghi dell'Eurogruppo, riuniti a Lussemburgo, hanno quindi offerto un omaggio all'uscente ministro tedesco Wolfgang Schauble: per celebrare la sua ultima riunione, i 18 ministri gli hanno regalato una bandiera dell'Unione europea, con le loro firme e dediche personali. Oltre a una piccola 'sorpresa': una banconota da 100 euro con il suo volto stampato su di un lato della stessa.

 


(Segui ANSA Europa su Facebook e  Twitter)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA