Paesi Ue aumentano investimenti coesione, +70 mld nel 2020

La spesa totale è salita a 251 miliardi di euro

Redazione ANSA

BRUXELLES - Aumentano gli investimenti nella politica di coesione degli Stati membri, che, con 70 miliardi di euro nel 2020, portano la spesa totale a 251 miliardi di euro. Questa cifra corrisponde al 52% dei 482 miliardi di euro previsti per il periodo di programmazione 2014-2020. Allo stesso tempo, la dotazione finanziaria per i progetti ha raggiunto il massimo dei finanziamenti disponibili. Lo rivelano i dati della piattaforma Open Data ESIF.

"Questi indicatori mostrano che siamo sulla buona strada nell'attuazione della politica di coesione e che entro il 2023, la fine del periodo di programmazione, saremo in grado di sfruttare al massimo le risorse disponibili", ha detto la commissaria Ue per la Coesione, Elisa Ferreira. L'accelerazione della spesa è stata possibile anche grazie alla flessibilità che la Commissione ha concesso agli Stati membri per la riallocazione di risorse in misure di emergenza per combattere la pandemia.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

"Il presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea. L'autore è il solo responsabile di questa pubblicazione e la Commissione declina ogni responsabilità sull'uso che potrà essere fatto delle informazioni in essa contenute."

Modifica consenso Cookie