Studio Eurocamera, in Europa 33% delle donne vittima di violenza di genere

Costo sociale del fenomeno 290mld all’anno, 24,5 in Italia,

Redazione ANSA

BRUXELLES - Secondo uno studio del Parlamento europeo circa il 33% delle donne in Ue ha subito almeno una volta violenza fisica e/o sessuale dall'età di 15 di anni in poi. I casi di violenza inoltre sono aumentati sia in numero che in gravità durante la pandemia, anche le molestie sul posto di lavoro, invece di diminuire sono aumentate, spostandosi online.

Particolarmente colpite anche le persone Lgbtiq, il 38% di loro infatti ha subito molestie nei soli 12 mesi precedenti al sondaggio, l’11% di loro ha subito un aggressione fisica, dato che sale al 17% tra gli individui transgender. Per quanto riguarda i casi di femminicidio, stando allo studio, inece il 38% a livello globale è perpetrato dal partner intimo, e anche nel caso delle lesioni nel 42% dei casi il colpevole è il partner.

Oltre alle lesioni fisiche la violenza di genere ha effetti devastanti sulla salute fisica e mentale delle vittime. Questo a sua volta ha una serie di conseguenze e costi economici per le società. Secondo un studio del’'Istituto europeo per l'uguaglianza di genere i costi annuali totali della violenza di genere contro le donne in Ue ammontano a 290 miliardi di euro. La cifra è a sua volta divisa in in tre macrocategorie: il 56% della cifra totale è è attribuibile alla perdita di qualità della vita delle vittime monetizzabile attraverso gli impatti fisici ed emotivi sulle donne coinvolte, al secondo posto la perdita economica delle società private di forza lavoro e capacità produttive a causa dell'isola mente delle vittime, che ammonta al 30% del costo totale, ed al terzo con poco meno del 15% il costo diretto dei servizi, come il sistema giudiziario, ospedaliero o assistenziale necessario per far fronte ai casi di violenza di genere.

In Italia, secondo uno studio pubblicato dall'associazione Intervita il costo totale della violenza di genera sarebbe quantificabile a 24,5 miliardi di euro all’anno, e divisibile utilizzando categorie simili a quelle dello studio europeo.

 

GUARDA IL VIDEOEXPLAINER

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

"I contenuti del sito riflettono esclusivamente il punto di vista dell’autore. La Commissione europea non è responsabile per qualsivoglia utilizzo si possa fare delle informazioni contenute."


Modifica consenso Cookie