Sindaco Pescara, rimediare agli sprechi

Alessandrini, grande successo nonostante eco 'sfascisti'

Redazione ANSA MILANO
(ANSA) - MILANO, 8 LUG - "La visita a Expo è utile per sapere che oggi quasi un terzo del cibo prodotto per il consumo umano viene perso o sprecato. Si calcola che solo un quarto di questa massa di alimenti potrebbe nutrire gli affamati del pianeta e questo è un dato davvero impressionante. Expo 2015 fin qui risulta un grande successo non solo di pubblico, ma anche di contenuti, perché rende evidente come il mondo può rendersi utile". Così il sindaco di Pescara, Marco Alessandrini, a Milano per la settimana di 'protagonismo' abruzzese.

Mattinata di esplorazione all'esposizione internazionale, per Alessandrini, insieme al professor Paolo Fusero, direttore del Dipartimento di Architettura dell'Università 'd'Annunzio' e autore, con la professoressa Susanna Ferrini, del progetto di allestimento dello spazio espositivo della Regione Abruzzo all'interno del padiglione Italia.

"Il primo mese di esposizione - dice il sindaco - ha visto passare fra i padiglioni dell'Expo ben 2,7 milioni di visitatori, ad oggi l'evento universale consta della vendita di almeno 15 milioni di biglietti, segno che non solo piace, ma attrae e, voglio aggiungere, informa. Sono in visita dei padiglioni per la settimana del protagonismo dedicata all' Abruzzo, nonché per l'anteprima milanese di Mediterranea, la manifestazione della Camera di Commercio che a fine luglio e fino al 2 agosto sarà evento di punta a Pescara".

Per Alessandrini l'Expo è "un successo, nonostante l'eco degli 'sfascisti' e di quanti hanno voluto interpretare l'evento solo con altri significati, perché il suo valore è anche questo.

Consiglio a tutti una visita - dice ancora - che è senza dubbio fra le più istruttive da fare".(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche:

26 ott. 2015 17:29

13 ott. 2015 16:04

agendaeventi