Abruzzo dona prodotti a senza tetto

L'iniziativa parte domani da Umanitaria con evento 'Tavola blu'

Redazione ANSA MILANO
(ANSA) - MILANO, 6 LUG - I prodotti del mare simbolo di solidarietà. Parte domani, 7 luglio, dalle 19,00 nella sede di Umanitaria, a Milano (Chiostro della Memoria Società Umanitaria via Francesco Daverio) la maratona organizzata dall'Abruzzo per tutto il periodo dell'impegno a Expo, a favore dei senza tetto ospitati presso la Chiesa di San Marco a Brera: Casa Abruzzo, lo spazio pensato dalla Regione Abruzzo in pieno centro a Milano, donerà i prodotti gastronomici presentati negli spazi di Via Fiori Chiari a Brera, seguendo l'invito rivolto da Papa Francesco all'inaugurazione dell'Esposizione Universale.

Il via dell'iniziativa è in programma domani con una cena sostenibile e solidale organizzata dall'associazione Marevivo Abruzzo e da 'Qualità Abruzzo', dal titolo 'La Tavola Blu per Expo 2015: le risorse marine un pianeta da nutrire'. L'evento sarà l'occasione per dimostrare come sia possibile coniugare pesce povero e alta cucina. Una cena allietata dallo Show Case della Compagnia dell'Alba che proporrà madley musicali tratti dal musical 'Aggiungi un posto a tavola'. "Siamo la prima Regione a riconoscere il diritto al cibo nello Statuto regionale - ricorda il sottosegretario Camillo D'Alessandro, delegato Expo della Regione - la cultura del cibo in noi abruzzesi si rappresenta nel gusto, nella solidarietà, nella condivisione.

Ciampi si rifugiò in Abruzzo da partigiano e scrisse 'ci dividemmo il pane che non c'era'. Questa frase del Presidente della Repubblica emerito descrive in modo preciso ed efficace la nostra cultura". A questa serata, organizzata col supporto della giornalista Lina Sotis, sono stati invitati 11 homless del centro di solidarietà San Marco. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche:

26 ott. 2015 17:29

13 ott. 2015 16:04

agendaeventi