• انسامد
  • الشبكة الاخبارية لوكالة الأنباء الايطالية أنسا
ANSAMed
 أجندا و بيانات صحفية
Giochi Mediterraneo: Comitato internazionale a Taranto
    (ANSA) - TARANTO, 11 NOV - "I Giochi del 2026 saranno una grande occasione per Taranto e noi siamo già pronti a viverla fino in fondo". Così il sindaco del capoluogo ionico, Rinaldo Melucci, presentando oggi a Palazzo di Città la due giorni di lavoro dell'assemblea generale straordinaria del Comitato internazionale dei Giochi del Mediterraneo (CIJM). A Taranto questa mattina sono giunti i delegati dei 26 Paesi del Mediterraneo che parteciperanno all'evento sportivo. Presenti il vice presidente del Comitato internazionale Giochi del Mediterraneo 2026, Mehrez Boussayene, ed Elio Sannicandro, direttore dell'agenzia regionale Asset e presidente del Comitato organizzatore locale dei Giochi.

    "Abbiamo pensato di coinvolgere la città - ha aggiunto in sindaco Melucci - in questo processo di avvicinamento ai Giochi, dando la nostra disponibilità a ospitare questo appuntamento rituale che qui a Taranto sarà anche un'occasione per riflettere sullo stato dell'arte dell'organizzazione. Stiamo viaggiando senza nulla invidiare come programma e qualità del lavoro a eventi tipo Milano-Cortina".

    Sannicandro ha spiegato che "si tratta del primo incontro che facciamo in presenza con il Comitato internazionale qui a Taranto. In chiave organizzativa mancano ancora delle risorse e ci attiveremo col nuovo Governo, ma pure la Regione è molto impegnata da questo punto di vista, segno che Taranto è circondata di attenzioni grazie alle sinergie istituzionali create negli ultimi anni. Sull'impiantistica abbiamo puntato a una linea di sostenibilità recuperando l'esistente è ciò che c'era e poi ci sono alcuni impianti bandiera i cui progetti vanno avanti come quello per la piscina olimpionica. E poi - ha osservato Sannicandro - c'è grande attesa per lo Iacovone; riuscire a realizzare uno stadio nuovo sarebbe davvero un sogno".

    Questi, ha detto il vice presidente del Comitato internazionale Boussayene, "sono i giochi della giovinezza. Taranto è una città stupenda, mediterranea. Ringrazio per la calorosa accoglienza e so per certo che i 4mila atleti che verranno qui saranno felici di conoscere questa città meravigliosa". (ANSA).