++ Imprese: Ue stringe su rispetto diritti umani e ambiente ++

Proposta una direttiva sulla 'due diligence' di sostenibilità

Redazione ANSA BRUXELLES

(ANSA) - BRUXELLES, 23 FEB - Nuove regole per le aziende europee sul rispetto dei diritti umani e l'ambiente: La Commissione ha adottato una proposta di direttiva su una due diligence di sostenibilità delle imprese. L'obbligo riguarderà le società Ue con più di 500 dipendenti e oltre 150 milioni di fatturato a livello mondiale, e - dopo due anni - anche alle società 'ad alto impatto' con più di 250 dipendenti e oltre 40 milioni di ricavi. Le aziende dovranno integrare la due diligence nelle proprie politiche, identificare impatti effettivi o potenziali su diritti umani ambiente e interromperli o ridurli. Sotto i riflettori, anche lavoro minorile e forzato.
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA