'Sanità' entra fra le categorie del Premio Regiostars 2019

Fino al 9 maggio via a candidature progetti regionali innovativi

Redazione ANSA

BRUXELLES - C'è anche la "modernizzazione dei servizi sanitari" fra le cinque categorie dell'edizione 2019 del Premio Regiostars, il riconoscimento assegnato ogni anno dalla Commissione europea ai progetti regionali più innovativi finanziati attraverso la politica di coesione. Le altre categorie scelte dagli organizzatori sono: promuovere la promuovere la trasformazione digitale; connettere il verde, il blu e il grigio; combattere le disuguaglianze e la povertà; costruire città resilienti al clima. A queste si aggiunge il premio del pubblico, che avrà la possibilità di votare online la propria iniziativa preferita.

Fino al 9 maggio è possibile inviare le candidature dei progetti, che come ogni anno saranno vagliati da una giuria di esperti e poi premiati durante la settimana europea delle regioni e delle città, che si svolgerà dal 7 al 10 ottobre a Bruxelles. "Mi compiaccio del fatto che la salute diventi una nuova categoria del concorso 'RegioStars'. Ecco un'altra dimostrazione del fatto che possiamo e dobbiamo attuare il principio 'la salute in tutte le politiche', sancito dal trattato", ha dichiarato il commissario Ue alla salute, Vytenis Andriukaitis.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

"Il presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea. L'autore è il solo responsabile di questa pubblicazione e la Commissione declina ogni responsabilità sull'uso che potrà essere fatto delle informazioni in essa contenute."