Peste suina: Ue, situazione in Bulgaria è molto preoccupante

Necessario il contenimento, serve rafforzare le misure sanitarie

Redazione ANSA

BRUXELLES - "La situazione della peste suina africana in Bulgaria è molto preoccupante. La Commissione è pronta a dare il suo aiuto, e continueremo a sostenere la Bulgaria nei suoi sforzi per combattere" la malattia. Così una portavoce della Commissione europea, spiegando che martedì la ministra bulgara per l'Agricoltura Desislava Taneva è stata a Bruxelles per incontrare il commissario europeo Vytenis Andriukaitis. "La situazione sul terreno è seria e deve essere contenuta, in particolare c'è la necessità urgente di rispettare e rafforzare le misure sanitarie e sensibilizzare l'opinione pubblica", ha aggiunto.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

"Il presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea. L'autore è il solo responsabile di questa pubblicazione e la Commissione declina ogni responsabilità sull'uso che potrà essere fatto delle informazioni in essa contenute."