Douja d'Or, 864 etichette italiane alla 52/a edizione

Al vie le selezioni, al lavoro otto commissioni Onav

Redazione ANSA ASTI

(ANSA) - ASTI - Sono 864 le etichette di vini docg, doc, igp e bio da tutte le 21 regioni d'Italia che devono essere selezionate per la 52/esima edizione del Concorso enologico nazionale Douja d'Or, il cui Salone si svolge ad Asti, nei palazzi del centro storico, dal 7 al 16 settembre. Lo ha annunciato il presidente della Camera di Commercio di Asti, Erminio Renato Goria, in occasione della presentazione del via alle selezioni.

"Sono otto le commissioni Onav già al lavoro - ha spiegato - per selezionare i vini di 320 case italiane produttrici". Cresce il livello qualitativo per accedere al premio 'Oscar Douja'.

"Abbiamo alzato da 90 a 92 il punteggio per i vini che potranno accedere a tale riconoscimento", ha detto Goria. In occasione della Douja "celebreremo anche i 40 anni dell'istituto Anag, assaggiatori grappe".(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA