30mila attesi a Cupramontana per 82/a Sagra dell'Uva

Dal 3 al 6 ottobre musica, calici, carri e gara pigiatura

Redazione ANSA CUPRAMONTANA (ANCONA)

(ANSA) - CUPRAMONTANA (ANCONA) - Edizione numero 82 per la Sagra dell'Uva di Cupramontana, la più antica delle Marche, che si tiene ogni anno nella prima settimana di ottobre nella cittadina marchigiana, storica 'capitale' del Verdicchio dei Castelli di Jesi. La prima edizione fu celebrata il 23 settembre 1928. Dal 3 al 6 ottobre, cantine e piazze medievali saranno scenario di degustazioni e laboratori, carri allegorici, buon cibo e mostre mercato di prodotti tipici, spettacoli e musica dal vivo fino a tarda notte per una grande festa frequentata ogni anno da oltre 30 mila visitatori. Tra le curiosità, sabato alle 16, è il "Palio della pigiatura", una gara di pigiatura dell'uva a piedi tra i giovani contadini dei Comuni della zona di produzione. Tra i concerti, la 'night disco' del dj Gabry Ponte, i The Kolors, autori della hit dell'estate 'Pensare male'm e gli Equipe 84. Ampio spazio alle degustazioni tra calici e maestri, con i due laboratori.

Si tratta di "Il grande Verdicchio" all'interno di Enocupra nei Mig Musei in Grotta, per un confronto tra esperienze dei produttori di terre generose come Cupramontana, l'Etna e le regioni di Langa e Roero. A Cupramontana è dedicata la mostra "Cupra in particolare" a cura del Circolo Fotografico Carpe Diem.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA