Arezzo ospita 16/ma Agri&Tour, 22.661 aziende agrituristiche in Italia

Remaschi,con 4500 aziende e 300mln fatturato Toscana ne è regina

Redazione ANSA AREZZO

AREZZO - "Con più di 4500 agriturismo e un fatturato annuo di 300 milioni, secondo la fotografia Istat del 2016, la Toscana si conferma la regina dell'offerta agrituristica italiana e la regione dove l'offerta è più radicata e presente. Numeri che sottolineano il trend positivo dell'agriturismo, con una crescita che interessa le strutture autorizzate, il numero dei posti letto, le presenze dei turisti ed un'offerta che è sempre più diversificata". Lo ha detto l'assessore toscano all'agricoltura Marco Remaschi, in occasione della presentazione della 16ma edizione di Agri&Tour 2017, salone nazionale dell'agriturismo e dell'agricoltura multifunzionale, che si terrà dal 17 al 19 novembre ad Arezzo Fiere e Congressi. Presenti anche il presidente di Arezzo Fiere e Congressi, Andrea Boldi, e il direttore generale vicario di Agro Camera (partner tecnico di AgrieTour), Valentina Canali.

Secondo dati Istat in Italia si contano 22.661 aziende agrituristiche autorizzate nel 2016, 423 in più (+1,9%) rispetto al 2015. Hanno avviato l'attività agrituristica 1275 nuove aziende e chiuso 852. Nel complesso 8264 aziende svolgono contemporaneamente attività di alloggio e ristorazione, 10390 offrono oltre all'alloggio altre attività agrituristiche e 1917 svolgono tutte le quattro tipologie di attività autorizzate (alloggio, ristorazione, degustazione e attività ricreative, sportive didattiche e culturali). Sempre nel 2016 sono stati 12,1 milioni (+6,6% rispetto al 2015) i clienti degli agriturismi italiani. Il programma delle attività di Agri&Tour prevede oltre 60 appuntamenti tra workshop, master, convegni, seminari, approfondimenti tematici, degustazioni ed eventi dedicati alla formazione. La rassegna si aprirà con un convegno nazionale su agriturismo e sostenibilità, dove è attesa la presenza del viceministro delle Politiche agricole alimentari e forestali, Andrea Olivero.(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA