Una dieta sostenibile anche per il Pianeta, in 12 passi

Barilla, tanta frutta e verdura, meno dolci e piu a 'Km zero'

Redazione ANSA ROMA

Tanta frutta e verdura, prodotti stagionali e a Km zero e, se non basta la scelta veg, pesca sostenibile o allevamenti a terra. Sono alcune delle 12 raccomandazioni "per trasformare, in chiave sostenibile, il sistema alimentare globale".

Annunciate dalla Fondazione Barilla Center for Food & Nutrition (Bcfn) alla platea internazionale di New York, in occasione del primo Forum Internazionale su Alimentazione e Nutrizione negli Usa, un incontro partito dalla considerazione che oltre un terzo della superficie terrestre è dedicata all'agricoltura che produce circa il 30% delle emissioni globali di gas serra, preleva il 70% di tutta l'acqua dolce disponibile sul Pianeta e incide per l'80% sul fenomeno della desertificazione.

Ecco le 12 raccomandazioni di Bcfn:
1. Scegli principalmente cibi di origine vegetale
2. Varia la tua alimentazione
3. Mangia 5 porzioni di frutta e verdura ogni giorno
4. Scegli prodotti stagionali e locali
5. Usa ingredienti freschi quando possibile per ridurre l'uso (e lo spreco) di imballaggi non necessari
6. Limita il consumo di alimenti trasformati ed evita cibi ultra processati
7. Aumenta il consumo di cereali integrali
8. Limita il consumo di bevande dolcificate o ricche di zuccheri
9. Aumenta il consumo di legumi
10. Riduci il consumo di carni rosse e trasformate
11.Scegli pesci provenienti da pesca sostenibile
12.Scegli i prodotti che provengono da animali allevati a terra e liberi di muoversi

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA